Paolo Maria Deanesi Gallery

FEDERICO PIETRELLA – Works from the flat

Dal 30.06.2009 al 12.09.2009

La ricerca di Federico Pietrella è fortemente segnata da un carattere processuale. La creazione e la definzione dell’immagine, sia essa di tipo mimetico come nella pittura o astratta come nella pratica installativa, circoscrive un campo visivo e immaginativo sempre legato ad una crescita nel tempo e nello spazio.
La percezione del lavoro si attua secondo un principio di reversibilità tra la presenza “qui ed ora” dell’opera e il suo costante rimandare al processo e alle situazioni che la sottendono e dalle quali prende avvio. In particolare il tempo diviene elemento centrale della sua ricerca, definendone tanto la poetica quanto le dinamiche e le tecniche operative.

Nella mostra personale alla Paolo Maria Deanesi Gallery dal titolo Works from the flat, Pietrella presenta un corpus di opere, tutte realizzate con la tecnica del timbro e inchiostro su carta, le cui immagini, tratte dall’archivio fotografico dell’artista, rappresentano soggetti – paesaggi e figure – di carattere autobiografico.
La dimensione privata delle immagini dà vita ad una sorta di “diario visivo” che non si chiude in se stesso ma diviene un “paesaggio” comune e condiviso, mentre l’utilizzo del timbro datario, attraverso la sovrapposizione e la ripetizione del suo segno, fa sì che il dato temporale emerga progressivamente dalla superficie dei lavori come elemento duplice ed ambiguo: il tempo che ha scandito giorno dopo giorno la loro produzione che si dissolve e si intreccia a quello della nostra visione.

Federico Pietrella’s research is marked by process. The creation and the definition of the image, whether mimetic as in his paintings or abstract as in his installations, traces a visual and imaginative field linked to a spacial and temporal progression. The perception of his work is carried out according to a principle of reversibility between the presence of the work and its constant reference to the process and the situations underlained. In his solo show – Works from The Flat – at Paolo Maria Deanesi Gallery, Federico Pietrella will present a set of works all realized with the stamp and ink on paper technique. The images, taken from the artist’s photographic archives and representing landscapes and figures, are all autobiographical.
Their private dimension constitutes a visual diary, which is not withdrawn into itself, but becomes a shared landscape. Meanwhile the use of the date stamp, by overlapping and repeating the same sign, makes the temporal element progressively emerge from the surface of the works. It becomes a twofold and ambiguous element: the time when the works had been produced dissolves and interlaces with the time when they will be seen.

Press 1 | 2 |